HomeEvexhibitionsAirbnb, il brand Siena e le nuove forme di turismo

Airbnb, il brand Siena e le nuove forme di turismo


23 mar 2018

17:00

Al fine di incrementare la permanenza media dei viaggiatori, Per Siena pensa a un distretto culturale che catalizzi le attenzioni del Paese, offrendo esperienze autentiche, eventi, fruibilità dei beni storici e architettonici, un rilancio della tradizione letteraria e musicale. Con una nuova offerta si potranno gestire e selezionare i flussi, e in quest'ottica andranno valutate nuove modalità di accoglienza. Su questi temi occorre segnalare un interessante dibattito a Spaziosiena sabato 24 marzo (ore 17), dal titolo: “Airbnb, il brand Siena e le nuove forme di turismo”. Se ne parla con tre esperti ed operatori del settore: Vito Pavia, Danele Roselli, Simone Marrucci. Al centro dell’incontro la nascita di un’associazione dell’ospitalità a tutela della locazione turistica in abitazioni, e le nuove forme di ospitalità, come ad esempio il condo-hotel. Ma ovviamente si parlerà anche dei possibili correttivi a una tendenza al mordi e fuggi che impoverisce l’economia, crea disagi, fa aumentare le tariffe dei servizi ai residenti, specie nei centri storici dal delicato equilibrio come quello di Siena.